Baldessari
e Baldessari
Alberto Ghirardello
Angeletti Ruzza
Bartoli Design
Bellavista Piccini
Architetti
Castiglia Associati
Ce Studio
Debonademeo
Emilio Nanni
Fabio Meliota
Lo Studio
Lorenzo Damiani
Luca Casini
Marc
Sadler
Marta Laudani e
Marco Romanelli
Saverio Incombenti
Studio Klass
Complements
Cabinets and sideboards
Sofa and daybed
Lamps
Bookshelves
Benches
Chairs and armchairs
Lounge chairs
Stools and poufs
Mirrors
Carpets
Tables
Coffee tables

Salento

Details

Indoor-outdoor chair, realized in round steel tube and hand-braided technical cord.

Sedia indoor-outdoor realizzata in tubo tondo di acciaio e cordoncino tecnico intrecciato a mano

Sizes
L — 68 cm
W — 43 cm
H — 77 cm
H seat — 46 cm
Finiture
Struttura grigio 7022 e cordoncino grigio. Sruttura nero 7021 e cordoncino grigio scuro. Struttura sabbia gris 2800 e cordoncino sabbia.
Discover more
Designer
Emilio Nanni

Emilio Nanni Architetto, designer , artista. Laureato in Architettura a Firenze. Ha svolto attività didattica in diverse Facoltà di Architettura e Design in Italia.  Fonda lo studio Emilio Nanni|ENa+d|arch+design, occupandosi di architettura, riqualificazione urbana, design, interior design e art direction. Come architetto ha realizzato numerosi interventi su varia scala di architettura residenziale...

CINABRIO-RUTENIO

Uso di antiche tecniche di finitura sul metallo, ottenute grazie all’utilizzo di materiali naturali come sali di rutenio e aceto di prugna; i principi attivi consentono la trasformazione estetica della superficie dei manufatti metallici creando exture irripetibili. L’oggetto di design diventa un’opera d’arte, unica ed esclusiva.

FOCARA

Uso di antiche tecniche di finitura sul metallo, ottenute grazie all’utilizzo di materiali naturali come sali di rutenio e aceto di prugna; i principi attivi consentono la trasformazione estetica della superficie dei manufatti metallici creando exture irripetibili. L’oggetto di design diventa un’opera d’arte, unica ed esclusiva.

TARANTA

Uso di antiche tecniche di finitura sul metallo, ottenute grazie all’utilizzo di materiali naturali come sali di rutenio e aceto di prugna; i principi attivi consentono la trasformazione estetica della superficie dei manufatti metallici creando exture irripetibili. L’oggetto di design diventa un’opera d’arte, unica ed esclusiva.

OTTONE BRONZATO

Uso di antiche tecniche di finitura sul metallo, ottenute grazie all’utilizzo di materiali naturali come sali di rutenio e aceto di prugna; i principi attivi consentono la trasformazione estetica della superficie dei manufatti metallici creando exture irripetibili. L’oggetto di design diventa un’opera d’arte, unica ed esclusiva.

WARA IBUSHI

Rimanda ad antiche tecniche di trattamento del metallo effettuate in uno spazio con fuoco a lenta combustione; le peculiari sfumature sono conservate grazie all’aggiunta di un leggero strato di resina naturale per la finitura Wara Ibushi e uno strato più spesso di resina naturale per la Patina Artistica.

PATINA ARTISTICA

Rimanda ad antiche tecniche di trattamento del metallo effettuate in uno spazio con fuoco a lenta combustione; le peculiari sfumature sono conservate grazie all’aggiunta di un leggero strato di resina naturale per la finitura Wara Ibushi e uno strato più spesso di resina naturale per la Patina Artistica.

PIETRA LAVICA NERA

Una finitura ottenuta dalla pietra lavica macinata dal vulcano Etna; impasto, lavorato e spatolato a mano, rende ogni prodotto irripetibile nel suo genere.

PIETRA LAVICA GRIGIA

Una finitura ottenuta dalla pietra lavica macinata dal vulcano Etna; impasto, lavorato e spatolato a mano, rende ogni prodotto irripetibile nel suo genere.

AVIR NERO

Una finitura preziosa, completamente artigianale che si intreccia con la leggerezza di un piano in grès con spessore 5mm; i colori naturali la caratterizzano e impreziosiscono.

AVIR VERDE

Una finitura preziosa, completamente artigianale che si intreccia con la leggerezza di un piano in grès con spessore 5mm; i colori naturali la caratterizzano e impreziosiscono.

GRAIN

Le antiche tecniche di trattamento del metallo restano la colonna portante anche di questa finitura, la partico larità sta nell’uso di materiali naturali preziosi, macinati e spatolati a mano.
Originalità e particolarità le parole chiave di questa finitura.

RAL 1005

Ral 1005 Giallo miele